Crocchette di ceci e gamberi

Per 15 crocchette:

Gamberi gamberi 15
Gamberi gamberetti 200 gr
Ceci cotti 200 gr
Aglio 1 spicchio
Timo fresco 4 rametti
Scalogno 1 spicchio
Olio di oliva 2 cucchiai
Burro 20 g
Pane pancarrè 60 gr
Uova medio 1
Sale q.b.
Pepe q.b.

PER IMPANARE
Uova medio 1
Pangrattato q.b.

PER FRIGGERE
Olio di oliva q.b.
Preparazione

In un tegame mettete l’olio, il burro, l’aglio e lo scalogno tritati; fate appassire il tutto a fuoco basso per 10-15 minuti, poi aggiungete i gamberetti e lasciateli cuocere per 5 minuti, quindi aggiungete i ceci, le foglioline di timo, il sale e il pepe. Quando il tutto si sarà ben insaporito e il fondo di cottura asciugato, spegnete il fuoco e lasciate intiepidire. Versate tutti gli ingredienti in un mixer e frullate subito dopo aggiungete l’uovo e il pancarré ridotto a cubetti, quindi frullate ancora fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Nel frattempo lessate i gamberi e sgusciateli lasciando solamente la parte finale della coda.
Dividete il composto in 15 palline con le quali, appiattendole, andrete a ricoprire i gamberi, formando delle crocchette alle quali lascerete in vista la coda del gambero. Passate le crocchette nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato, quindi friggetele nell’olio caldo (180-200° massimo) e scolatele adagiandole su di un piatto foderato con carta assorbente da cucina. Se preferite potete scegliere di cuocere le crocchette di ceci e gamberi al forno, impostando la temperatura del forno a 200 gradi e facendo cuocere le crocchette per circa 15 minuti o fino a quando non si saranno dorate. Servite le crocchette di ceci e gamberi ancora calde, accompagnandole, se vi piace, con alcune salse come maionese, salsa di soia, salsa cocktail.